Amore e Fiducia

//Amore e Fiducia

Amore e Fiducia

Non riesco a trovare un fidanzato

«Sono stanca di questa situazione. Ho quasi 36 anni e penso che ormai ho perso il treno. Sono molto demoralizzata e afflitta perché tutti quelli che trovo sono dei veri c****i!!! Scusate il termine»

“Qui puoi dire tutto quello che vuoi. Il “Francese” lo parliamo anche noi!!!”

«Mi chiedo veramente se sono io il problema. Ho avuto alcune relazioni. Una lunga di 5 anni, le altre più brevi. Dall’ultima ne sono uscita, se sono uscita, veramente devastata.
Era davvero un c****e, e non mi spiego perché sono ancora qui che ci penso. Sono stanca di dire ‘Questa volta è quella giusta e invece non lo è mai!!!»

“Ti lasci andare da subito o fai resistenza a fidarti ed affidarti?”

«Questo ragazzo all’inizio non mi piaceva per niente. Un bel fisico, di faccia non era un granché, e poi sembrava un po’ uno sfigato. Però è stato carinissimo con me. Un vero uomo. Mi corteggiava, mi portava fuori, mi stava vicino perché in quel momento ero a terra. Un uomo speciale, veramente. Poi, quando finalmente gli ho dato la mia fiducia si è rotto qualcosa. Si è tirato indietro. Ma possibile?!’. Fai di tutto per ottenere la mia fiducia e poi mi lasci e sparisci? Sono senza parole. Gli ho chiesto spiegazioni su spiegazioni, ma la sua risposta era sempre: ‘Non so cosa dirti, non c”è nessun’altra, non è successo niente di particolare. solo non provo più niente per te. Fine. Il bello è che parlavamo di tutto. Stavamo bene»

“Da quello che dici non è la prima volta che vivi questa dinamica: vagli i nuovi compagni, e attendi di dare loro la tua fiducia, e poi, quando sei pronta per affidarti, loro si stancano di te”

«Esattoooooooo. Ma ti pare??»

“Qual è la tua priorità? superare la chiusura dell’ultima relazione, oppure capire come mai cadi sempre nello stesso copione di vita?”

«Voglio capire come mai mi succede così. Voglio trovare un modo perché non ricapiti»

“Ok, allora, facciamo il punto della situazione. La parola d ordine è “fiducia”: come la elargisci e soprattutto come ne resti incastrata. C’è un copione che si ripete nelle tue relazioni: aspetti a dare fiducia, aspetti, aspetti, aspetti, poi quando dici ‘Benissimo, l’ho messo alla prova ed è andata bene; adesso ha conquistato pienamente la mia fiducia e mi posso lasciare andare’, quando arriva quel momento arriva la fregatura”

«Esatto»

“Se metti alla prova le persone con il sospetto, crei già il presupposto per la delusione. Se dai sospetto, anziché fiducia, e se mediante il sospetto ottieni che le persone si mostrano buone e affidabili con te, quando togli il sospetto le persone che hai messo alla prova inevitabilmente cambiano. Siamo dentro ad un sistema. Paragoniamolo ad un termostato: se giro la manopola a destra ottengo più calore, quando la giro a sinistra la temperatura ovviamente diminuisce.
Quindi, se mediante il sospetto ottieni la fiducia degli altri, quando togli il sospetto anche gli altri cambiano”

«Non l’avevo mai vista da questo punto di vista»

“Certo, non saresti qui. Proviamo così: se vuoi mettere alla prova una persona, e capire se è un nemico, sorridigli, mettilo a suo agio, dagli la tua piena fiducia, perché ……. solo quando una persona si sente davvero a suo agio si mostra per quello che è. E, dopo aver messo alla prova le persone attraverso la tua fiducia incondizionata, deciderai se le vuoi oppure no nella tua vita. Se dando la tua fiducia si mostrano delle ottime persone da frequentare, perfetto, le continuerai a frequentare, altrimenti le farai uscire dalla tua vita e senza provare risentimento nei loro confronti. Non significa dare ciecamente fiducia, ok? E’ dare fiducia in maniera strategica!!”

By |2019-02-06T17:04:12+00:00Febbraio 6th, 2019|ReLife Counseling|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment